Filiale del

Centro Transnazionale per l'Impiego del

Progetto YOUTHShare In Italia

Il Progetto

"YOUTHShare": A Place for Youth in Mediterranean EEA: Resilient and Sharing Economy for NEETs"

“YOUTHShare”: A Place for Youth in Mediterranean EEA: Resilient and Sharing Economy for NEETs” è un progetto finanziato da Islanda, Liechtenstein e Norvegia attraverso il SEE e il Norway Grants Fund for Youth Employment. YOUTHShare mira a ridurre la disoccupazione giovanile nelle regioni costiere e insulari delle regioni mediterranee all’interno dello Spazio Economico Europeo (SEE), promuovendo le competenze dei giovani NEET in settori economici trans-locali resilienti, come, ad esempio, le imprese sociali, la produzione agroalimentare e le economie circolari.

Un partenariato mirato di paesi interessati, come la Grecia, l’Italia, la Spagna e Cipro, seguendo la buona prassi della Norvegia, aumenterà il potenziale dell’imprenditoria sociale e della sharing economy al fine di ridurre le disparità economiche e aumentare l’integrazione sociale attraverso una metodologia e una pratica integrata multi-scalare.

Le regioni mediterranee devono affrontare tassi di disoccupazione significativamente elevati, soprattutto tra i giovani di età compresa fra i 25 e i 29 anni. La crisi economica, gli impedimenti geografici e i massicci flussi migratori hanno contribuito ad aumentare la pressione socio-economica per affrontare la disoccupazione. Pertanto, YOUTHShare mira a gestire la disoccupazione giovanile stimolando le risorse trans-locali, condividendo le migliori pratiche europee e aumentando il potenziale dei NEET nelle regioni mediterranee del SEE.

La Filiale

YOUTHShare istituisce un Centro per l’Impiego Transnazionale con quattro filiali, una per paese partner (Cipro – Grecia – Italia – Spagna).

La filiale italiana si trova a Potenza, presso la sede della Comunità Montana Alto Basento.

Questa coinvolgerà giovani NEET di età compresa tra i 25 e i 29 anni, con particolare attenzione alle donne e ai migranti. Il Centro, guidato da un Key Account Manager (KAM), potenzierà l’occupabilità dei NEET nei settori resilienti, sociali e nella sharing economy.

La filiale è in grado di offrire servizi innovativi, supporto, motivazione e assistenza pratica ai NEET interessati, i quali beneficeranno della consulenza, dei percorsi di formazione, del tutoraggio, dell’ampia rete e della capacità di “matching” del centro, per colmare il divario tra i potenziali datori di lavoro e i giovani disoccupati.

«Il lavoro dovrebbe essere una grande gioia ed è ancora per molti tormento, tormento di non averlo, tormento di fare un lavoro che non serva, non giovi a un nobile scopo»

Adriano Olivetti, ingegnere, politico e industriale italiano, che ha sostenuto con forza l’idea che il business debba costituire un beneficio per l’intera società.

Se vuoi partecipare al progetto ed essere coinvolto in attività di formazione e stage per creare il tuo futuro, clicca qui.

KAM

Dr.ssa Claudia Caggiano – Laureata in Mediazione linguistica e culturale (inglese e russo) nel 2018 presso l’Università di Napoli L’Orientale. Ha conseguito la laurea magistrale in comunicazione d’impresa pubblica e privata nel 2021 presso l’Università degli Studi di Salerno. Beneficiaria Erasmus+ durante l’anno accademico 2020/2021 presso il Dipartimento di Management dell’Università di Varsavia (Polonia). Durante la sua esperienza universitaria ha svolto diversi stage curriculari in un’agenzia di comunicazione e in un ufficio pubblico per bandi europei oltre a numerose attività di volontariato (volontaria della Croce Rossa) e alcune esperienze da freelance come social media manager. Inoltre, ha svolto servizio civile presso la confederazione italiana agricoltori come segretaria e addetta alle pubbliche relazioni. Ha partecipato al progetto YOUTHShare come beneficiaria e possiede una certificazione in inglese e russo. È principalmente coinvolta in progetti sull’offerta di competenze imprenditoriali e creative a persone vulnerabili nel campo del business socialmente responsabile. La varietà di esperienze, così come la possibilità di confrontarsi costantemente con persone provenienti da tutta Italia e dall’Europa, hanno creato in lei un forte senso di comunità e buone capacità di comunicazione.

Notizie

Meno formazione – meno opportunità

L'apprendimento permanente (dall'inglese "lifelong learning") è la chiave per aumentare le nostre opportunità di sviluppo professionale e ingresso nel mondo…

Tornare ad una nuova normalità

Le persone vogliono tornare alla loro vita normale, ma possiamo andare avanti con la "vecchia normalità" o abbiamo bisogno di…

Contatti

Claudia Caggiano, YOUTHShare Key Account Manager Comunità Montana Alto Basento (Filiale Italiana del Centro Transnazionale per l’Impiego del Progetto YOUTHShare)

+393492776659
caggiano@lacittadelladelsapere.it
Via Maestri del Lavoro, 19, 85100 Potenza (PZ), Italia